Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Tu sei qui:HomeNotizie

Notizie

Il LIFE LAGOON REFRESH presentato alla conferenza finale del LIFE SERESTO

11/10/2018

L’11 aprile 2018 si è svolta, presso la sala Conferenze del Circolo Sottufficiali della Marina Militare a Roma, la conferenza finale del progetto LIFE SERESTO coordinato dall’Università Ca’Foscari di Venezia, partner associato del LIFE LAGOON REFRESH, e in cui anche ISPRA e Provveditorato OO.PP. hanno partecipato come partner associati.

Il progetto LIFE SERESTO ha avuto come principale obiettivo quello di innescare un processo di ricolonizzazione delle praterie di fanerogame acquatiche nel SIC IT3250031 “Laguna Superiore di Venezia”, soprattutto tramite il trapianto di Zostera marina e Z. noltei in siti di piccole dimensioni diffusi in tutta l’area. Uno degli interventi previsti dal LIFE LAGOON REFRESH è quello di effettuare trapianti di fanerogame marine, delle specie Ruppia cirrosa e Z. noltei successivamente agli interventi idraulici e morfologici, al fine di accelerare lo sviluppo di praterie di fanerogame che caratterizzano l’habitat 1150* in elevato grado di conservazione. Le tecniche di trapianto e le stagioni più idonee per il LIFE LAGOON REFRESH sono state scelte sulla base delle esperienze maturate nell’ambito del progetto LIFE SERESTO.

Con l’occasione sono stati presentati gli obiettivi e le azioni di ripristino previste dal LIFE LAGOON REFRESH ed è stato possibile un confronto con altri progetti Europei di ripristino degli ambienti di transizione intervenuti alla conferenza nella sessione “EU Project for Lagoon Restoration”.

Altri progetti LIFE intervenuti nell’ambito del ripristino degli habitat lagunari sono stati: LIFE EBRO -  ADMICLIM che ha illustrato misure pilota di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici nel Delta del fiume Ebro sulla costa mediterranea della Spagna; LIFE BARGE riguardante la preservazione e ripristino della baia di Aiguillon sulla costa atlantica francese. Nel corso della giornata è stato presentato anche il LIFE SEPOSSO che ha l’obiettivo di migliorare la Governance italiana dei trapianti di Posidonia oceanica.

A conclusione della sessione, sono stati inoltre forniti validi spunti di riflessione e approfondimento dal prof. Mike Elliott della Hull University, UK.

Per maggiori info sul progetto LIFE SERESTO visita il sito http://www.lifeseresto.eu/

Grande partecipazione alla conferenza iniziale del progetto LIFE LAGOON REFRESH

28/3/2018

Grande partecipazione alla conferenza iniziale del progetto LIFE LAGOON REFRESH, organizzato da ISPRA il 20 Marzo 2018 nella splendida cornice dell’Auditorium Santa Margherita di Venezia.

I relatori hanno illustrato gli obiettivi e le attività concrete previste dal progetto ad un pubblico specializzato, composto da rappresentanti degli enti locali, soggetti pubblici e privati con competenze sull’ambiente lagunare, stakeholders e studenti universitari.

Dopo i saluti di ISPRA Partner Leader del progetto, sono state presentate le diverse attività in cui è articolato il progetto, dopodiché  ciascun partner ha contribuito all’inquadramento generale arricchendolo con la propria presentazione.

La Regione Veneto ha illustrato le attività della Direzione ambiente per la tutela della Laguna di Venezia, sottolineando che grazie al LIFE LAGOON REFRESH si sta realizzando un’opera pubblica.

Il progetto è stato quindi illustrato nel quadro degli interventi della Laguna di Venezia programmati dal Provveditorato OO.PP.

Si è quindi proceduto con le presentazioni più tecnico scientifiche di IPROS, che ha illustrato le indagini e le simulazioni modellistiche a supporto della progettazione e della gestione delle opere, e dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, che ha presentato le azioni di trapianto del canneto e delle fanerogame marine, spiegando la biologia delle specie scelte e soffermandosi sulle loro funzioni ecologiche generali e specifiche per il progetto.

ISPRA ha quindi ripreso la parola illustrando le attività previste per il monitoraggio ecologico dell’habitat lagunare e dell’avifauna, focalizzandosi sugli indicatori scelti e finalizzati alla verifica degli obiettivi di progetto.

Da parte di tutto il Team, un grazie a tutti coloro che, con la loro partecipazione, hanno reso possibile la piena riuscita del convegno!